DATI

CAPITALE: Chişinău
GOVERNO:
Repubblica parlamentare
POPOLAZIONE:
3 555 159
LINGUE: Moldovo (ufficiale, quasi uguale al Rumeno), Russo, Gagauzo (un dialetto turco)
ETNIE: Moldavi/Romeni 78,2%, Ucraini 8,4%, Russi 5,8%, Gagauzi 4,4%, Bulgari 1,9%, altri 1,3%
AREA TOTALE:
33.851 kmq
CONTINENTE: Europa

1. Un futuro pacifico e prosperoso per la Moldavia resta incerto e debole. L’intransigenza della regione separatista della Transnistria e l’inabilità del paese di superare le difficoltà economiche minano la stabilità. Circa l’80% degli uomini sono disoccupati e il 60% ha seri problemi con l’alcool. I comunisti hanno riguadagnato il controllo del Parlamento nelle elezioni del 2001. Pregate che la terribile eredità stalinista e comunista possa essere superata e che la libertà odierna possa essere preservata.
2. L’influenza della chiesa ortodossa rende difficile il lavoro di evangelizzazione. Predicare e fondare chiese in paesi tradizionalmente ortodossi è particolarmente ostacolato, frequentemente con la violenza. Chiedete a Dio una benedizione speciale per quelli che amministrano anche a rischio della propria incolumità. Per la chiesa è anche difficile ottenere il permesso di acquistare edifici e terre. Pregate che lo Spirito Santo dia il desiderio a molte persone di fede ortodossa di intensificare la propria vita spirituale.
3. I cristiani evangelici sono moltiplicati, ma materialmente ci sono molti bisogni: luoghi di riunione, materiali per il discepolato e fondi; molti di loro sono poverissimi. Pregate che Dio possa provvedere ai loro bisogni. Ci sono oltre 4.000 e possibilmente attorno ai 10.000 credenti tra i gagauzi turchi, di solito prevalentemente ortodossi, tra i quali si registra un risveglio. Il forte conservatorismo dell’era comunista rimane; il sospetto e il risentimento ostacola l’unità dei gruppi protestanti. OM sta cercando di portare aiuto a tutti i gruppi. Pregate che i credenti possano sviluppare una più ampia e dinamica visione del corpo di Cristo.
4. La formazione dei pastori e l’educazione dei cristiani è sempre il bisogno maggiore. SGA ha fondato con successo la scuola missionaria moldava part-time nel 1994; i suoi laureati hanno già piantato molte chiese! Sia i battisti che i pentecostali hanno scuole di teologia; c’è una scuola biblica evangelica indipendente nella capitale, e i fratelli sono impegnati nell’insegnamento della Bibbia. Pregate che tutte queste scuole possano produrre conduttori maturi e devoti. Pregate per l’apporto di risorse sia per gli studenti che per le scuole.
5. Richieste di preghiera per coloro che vengono raggiunti di meno:
a) 1.000 o più villaggi non hanno testimoni evangelici. Molti villaggi sono profondamente immersi nell’occulto.
b) La popolazione zingara è numerosa e praticamente non raggiunta.
c) Le minoranze musulmane. I credenti gagauzi hanno la visione di raggiungere i musulmani sia in Moldavia che in Eurasia. Pregate per coloro che si stanno preparando per la missione.
d) I giovani in Moldavia sono vittime del collasso delle infrastrutture sovietiche e delle dipendenze che l’hanno seguito. C’è bisogno di persone dedicate al ministero dei ragazzi; pregate per più lavoratori. Alcuni lavori sono già iniziati tra gli studenti universitari e SGA aiuta a dirigere i campi giovanili. IFES ha un gruppo in Moldavia dal 1986.
6. Richieste di preghiera per i ministeri cristiani di aiuto:
a) Bibbie e letteratura cristiana. Il Nuovo Testamento in gagauzo è stato completato nel 2000. SGA distribuisce aiuti per studiare la Bibbia in russo; vangeli e opuscoli in russo e rumeno sono stati distribuiti in tutto il paese.
b) Radio. TWR trasmette dalla Moldavia a molti paesi dell’Est Europa. I moldavi possono ascoltare 19 ore e mezza alla settimana di trasmissione in otto lingue diverse. C’è anche una stazione radio cristiana locale, Micul Samaratan, che ha un grande seguito.
c) Il film JESUS è disponibile in rumeno, ucraino e bulgaro ed è stato ampiamente visto.
d) Missioni di breve durata. Varie associazioni mandano fino a 60 gruppi all’anno per breve tempo per costruire chiese e assistere la congregazione locale. Pregate che questi ospiti occidentali in Moldavia abbiano un effetto a lungo termine per la crescita della chiesa moldava.


(da Operation World, Patrick Johnstone e Jason Mandryk, 2001)                                   Traduzione di Alice Cardezza

La Chiesa ortodossa moldava (Biserica Ortodoxă din Moldova, in romeno) è una Chiesa autonoma della chiesa ortodossa russa e dipende dal Patriarcato di Mosca, le parrocchie sono 1194. La metropolia della Bessarabia (Mitropolia Basarabiei) fa parte della chiesa ortodossa rumena e ha 124 parrocchie. Il 3,6% della popolazione appartiene alla Chiesa Ortodossa dei Vecchi Credenti.

Dati sulle Religioni

Religione % Popolazione
Cristiani 73,36
Non religiosi 21,56
Musulmani 4,95
Ebrei 0,13
Dati aggiornati al 2010, fonte Operation World

(che si autodefiniscono cristiane)

Chiese Congregazioni Membri Affiliati
Ortodossa moldova 860 682.517 976.000
Ortodossa russa 270 447.552 640.000
Metro di Bessarabia 55 358.741 513.000
Cattolica 35 43.000 73.000
Ortodossa bulgara 17 38.000 58.000
Unione battista 500 23.000 57.000
Testimoni di Geova 270 19.000 43.000
Avventista del 7* giorno 170 13.000 32.500
Chiese pentecostali 240 13.500 32.000
Credenti vecchi 22 9.091 14.000
Chiese carismatici 30 4.000 8.000
Altre denominazioni [18] 194 15.878 34.187
Totale cristiane [46] 194 15.878 34.187

Dati aggiornati al 2010, fonte Operation World
Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA