DATI

CAPITALE: Tallinn
GOVERNO:
Repubblica Parlamentare
POPOLAZIONE:
1.332.893
LINGUE: Estone (ufficiale) 67.3%, Russo 29.7%, altri 2.3%, sconosciuti 0.7%
ETNIE: Estoni 67.9%, Russi 25.6%, Ucraini 2.1%, Bielorussi 1.3%, Finlandesi 0.9%, altri 2.2%
AREA TOTALE:
45.226 kmq
CONTINENTE: Europa

1. L’introduzione del capitalismo ha portato ricchezza, ma insieme anche un certo degrado morale. Infatti nel fiorente sistema economico estone, dove il lusso coesiste con una grave forma di povertà, il “materialismo” occidentale si trova dappertutto, e i divorzi e i crimini sono cresciuti vertiginosamente già fin dal lontano 1991. Pregate affinché lo Spirito Santo infonda fame e sete di Dio e della Sua giustizia.
2. I tentativi compiuti dall’Estonia per preservare l’identità nazionale hanno alienato la numerosa minoranza russa. I russi, infatti, non sono graditi a motivo di 50 anni d’oppressione e di 4 miliardi di debito da estinguere, lasciati in eredità dalle loro forze militari. Pregate affinché il Governo estone possa agire con saggezza e discrezione nel concedere espressione di identità a tutte le sue etnie.
3. La chiesa ora è libera. Pregate affinché non s’indebolisca, adesso che la persecuzione è terminata. Le chiese più giovani (Pentecostali, Carismatici, Battisti) stanno crescendo più rapidamente delle altre.
4. L’Estonia ha bisogno di essere evangelizzata, così come il resto d’Europa. La maggior parte della popolazione conosce soltanto in maniera nozionistica i principi cristiani, e non manifesta un gran desiderio di dedicarsi a Cristo.
Pregate che Dio rimuova il loro materialismo secolare e dia alla Sua Chiesa la potenza per rivelare agli estoni il Cristo vivente.
5. L’istruzione dei conduttori è una questione prioritaria per le chiese. Seminari e scuole bibliche luterane, battiste, metodiste e pentecostali sono ora presenti. Tutte le denominazioni dell’Alleanza Evangelica Estone concordano sulla necessità di cooperare al fine di raggiungere le aree meno evangelizzate del Paese; per questo scopo stanno preparandosi alcuni credenti.
6. Il contributo delle associazioni cristiane straniere è stato significativo. La Finlandia, grazie alla sua vicinanza geografica, ricchezza, cultura strettamente simile, lingua ed eredità spirituale riveste un ruolo unico. Pregate perché tutto questo si confermi come una benedizione per l’Estonia.
7. La revisione della Bibbia Estone è stata completata nel 1996. L’IFES continua a crescere. I programmi radiofonici e televisivi cristiani insieme alla letteratura costituiscono ministeri indispensabili. Pregate affinché tutti questi strumenti contribuiscano a modellare la cultura dell’Estonia post-comunista.


(da Operation World, Patrick Johnstone e Jason Mandryk, 2001)                                                       Traduzione di Sarah Colloraffi

1. Gloria a Dio per la libertà di religione! I cristiani possono finalmente evangelizzare senza vincoli, facendo passi avanti in questo compito di vitale importanza.

Dati sulle Religioni

Religione % Popolazione
Non religiosi/altri 60,41
Cristiani 38,63
Mussulmani 0,70
Ebrei 0,26

Dati aggiornati al 2001, fonte Operation World

(che si autodefiniscono cristiane)

Chiese Congregazioni Membri Affiliati
Luterana 168 56.000 160.000
Ortodossa Estone 52 16.807 40.000
Cristiana evangelica/Unione battista 85 6.125 18.559
Testimoni di Geova 16 4.100 8.000
Cristiana pentecostale 45 3.200 7.000
Nuova Apostolica 14 3.000 4.410
Cattolica 18 1.876 3.700
Metodista 19 1.850 3.200
Unione di Congregazioni Cristiane Libere 6 1.100 3.146
Avventisti del 7* giorno 18 1.876 3.000
Altre denominazioni [19] 126 13.178 23.000
Totale Cristiane [29] 567 109.112 274.000

Dati aggiornati al 2001, fonte Operation World
Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA