DATI

CAPITALE: Minsk
GOVERNO:
Repubblica presidenziale (de iure), Regime autoritario (de facto)
POPOLAZIONE:
9.685.768
LINGUE: Bielorusso, russo
ETNIE: Bielorussi 81,2%, Russi 11,4%, Polacchi 3,9%, Ucraini 2.4%, altri 1,1%
AREA TOTALE:
207.600 kmq
CONTINENTE: Europa

1. La Bielorussia è diventata un Paese indipendente inaspettatamente e perciò deve ancora sviluppare un’identità nazionale. Il progresso è minacciato dalla mancanza di libertà politica ed economica necessarie per crescere. Pregate per una vera democrazia e libertà religiosa.
2. Per secoli, la Polonia e la Russia hanno imposto le loro culture. Pregate che la cristianità indigena bielorussa possa svilupparsi liberamente ed espandersi in tutti i modi: attraverso i culti religiosi, l’insegnamento teologico, la letteratura e i media.
3. Nel 1986 la catastrofe di Cernobyl nell’Ucraina ha avuto un impatto gravissimo sulla Bielorussia. L’impatto ambientale, economico e psicologico del disastro nucleare da allora ha devastato la nazione. Il venticinque percento del territorio – una volta ricco terreno agricolo – oggi è inabitabile. Problemi di salute, causati dalle radiazioni, ancora colpiscono 80 volte in più rispetto alla media mondiale. Pregate che in questa disperazione Dio possa usare i credenti come portatori di rinnovamento e speranza.
4. La “luna di miele” post-comunista con la religione sta per finire. Mentre la chiesa ortodossa gode di una posizione privilegiata come entità religiosa slava, le altre confessioni subiscono l’opposizione da parte dello Stato. Molti si proclamano cristiani, ma c’è un forte bisogno di rinnovamento tra le grandi strutture delle chiese ortodosse e cattoliche. Pregate che lo Spirito Santo soffi sulla Bielorussia, portando le persone ad una fede personale in Cristo.
5. Il numero di cristiani evangelici sta aumentando nonostante la persecuzione a basso livello. Pregate che i vari gruppi evangelici – le confessioni diverse, le chiese registrate e non-registrate – lavorino unite. L’impossibilità per gli evangelici di utilizzare le strutture pubbliche per incontri religiosi e la proibizione di evangelizzare pubblicamente ne ostacolano la crescita. Pregate:
a) affinché cessino le pressioni sociali e governative per qualsiasi forma di evangelizzazione da parte dei credenti.
b) affinché il pregiudizio culturale contro la comunità cristiana evangelica sia superato per mezzo dello Spirito Santo e sostituito con un fronte unito nel predicare il Vangelo.
c) affinché vi sia la formazione di centinaia di bielorussi nel ministero a tempo pieno o part-time. Chiedete al Signore di dare alla Sua Chiesa dei capi pii e coraggiosi nel guidare le chiese secondo la Sua volontà.
d) affinché una cooperazione più stretta rimpiazzi la sfiducia tra le tante denominazioni.
6. Missioni. La Bielorussia ha ricevuto meno attenzione delle altre Nazioni slave, Russia e Ucraina, da parte dei missionari. Pregate che il Signore mandi più persone a servire a lungo termine in questo Paese bisognoso. Pregate che i missionari occidentali in Bielorussia abbiano uno spirito umile e sensibile, collaborando con le chiese locali. Pregate per uno spirito di saggezza mentre lavorano, in modo da evitare l’attenzione negativa dalle autorità ostili e dai media.
7. I meno evangelizzati. Ci sono alcune minoranze non- cristiane significative:
a) Ebrei. Quasi 50.000 ebrei vivono a Minsk, ma molti stanno emigrando. C’è un gruppo di ebrei messianici a Minsk, ma la maggioranza è ancora da evangelizzare.
b) Musulmani. Esistono delle piccole comunità ad Azeris e a Tatars. Diversi immigrati islamici stanno trasferendosi illegalmente nelle regioni più contaminate del Paese e hanno poche opportunità di sentire il Vangelo.
8. Pregate per i gruppi cristiani operanti:
a) La Società Biblica (UBS) ha constatato un desiderio esteso ovunque per la Bibbia per adulti e per bambini in ambedue le lingue ufficiali. Sono state distribuite migliaia di Bibbie ed un Nuovo Testamento in lingua bielorussa è stato commissionato in cooperazione con la chiesa ortodossa.
b) La letteratura cristiana deve essere resa più disponibile. CLC è presente nel Paese, ma materiali didattici ed evangelici più consistenti devono essere tradotti in bielorusso e poi distribuiti sul tutto il territorio.
c) EHC ha raggiunto ogni casa, e milioni di persone hanno ricevuto opuscoli cristiani.
d) Il film JESUS è stato visto dalla maggior parte della popolazione in lingua bielorussa o russo.
e) TWR ha reso operativa una base locale per la produzione di programmi. Inoltre, trasmettono nel Paese in tutte e due lingue principali.


(da Operation World, Patrick Johnstone e Jason Mandryk, 2001).                                                               Traduzione di Marie Buti

Come in tanti stati dell’ex-URSS, la maggioranza della popolazione si dichiara cristiana. Dalla fine del governo comunista, avvenuta nei primi anni novanta, le chiese cristiane hanno avuto una forte ripresa e oggi il 60% dei bielorussi si dichiara ortodosso, il 17% cattolico, circa il 2% protestante, con percentuali minori di altre confessioni cristiane. Sono sostanzialmente assenti o quasi assenti altre fedi religiose. Come conseguenza storica dell’ateismo di Stato della ex Unione Sovietica, una parte consistente della popolazione dichiara di non appartenere ad alcuna fede religiosa: il 28,9% si professa agnostico, categoria che comprende atei, agnostici e non credenti, secondo Quaderni della Chiesa che soffre – Rapporto 2002 sulla libertà religiosa nel mondo.

Dati sulle Religioni

Religione % Popolazione
Cristiani 78,70
Non religiosi/altri 20,20
Ebrei 1,00
Musulmani 0,10
Dati aggiornati al 2001, fonte Operation World

(che si autodefiniscono cristiane)

Chiese Congregazione Membri Affiliati
Ortodossa russa 799 2.797.203 4.000.000
Cattoliche [3] 400 808.383 1.350.000
Pentecostali non registrate 462 37.000 74.000
Vecchi credenti 30 37.662 58.000
Unione pentecostale 510 22.000 44.000
Ortodosse marginali [3] 23 22.727 35.000
Unione battista cristiana evangelica 232 11.858 23.696
Avventista del 7o giorno 60 7.000 9.100
Testimoni di Geova 24 2.402 8.000
Altre denominazioni [15] 211 595.687 996.734
Totale Cristiane [26] 2.751 4.341.000 6.599.000
Dati aggiornati al 2001, fonte Operation World
Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA