DATI

CAPITALE: Baku (Baki)
GOVERNO:
 Repubblica
POPOLAZIONE:
8.120.247
LINGUE: Azera 90,3%, Lezgi 2,2%, Russo 1,8%, Armeno 1,5%, altre 4,3%
ETNIE: Azeri 90,6%, Dagestani 2,2%, Russi 1,8%, Armeni 1,5%, altri 3,9%
AREA TOTALE:
86.600 kmq
CONTINENTE: Asia

1. La situazione politica dell’Azerbaigian è complessa e potenzialmente pericolosa. Il conflitto irrisolto con l’Armenia e il crescente confronto tra Armenia, Russia, ed Iran da un lato e Azerbaigian, Turchia, Georgia e i paesi della NATO dall’altro, sullo sfruttamento e sul trasporto di petrolio, potrebbero portare alla guerra. Pregate per la pace con una giusta soluzione del conflitto Nagorno-Karabakh – un’eredità dei nuovi confini tracciati da Stalin.
2. Il Cristianesimo viene associato all’imperialismo russo e all’occupazione armena della maggior parte dei territori azeri. L’apertura al Vangelo del periodo successivo all’indipendenza è scemata a causa del rancore, del crescente nazionalismo, delle restrizioni legali sul proselitismo e dalla propaganda degli islamisti. Pregate affinché questi impedimenti possano essere frenati nel nome di Gesù e affinché molti azeri possano trovare la pace con Dio.
3. Il numero di credenti dell’Azerbaigian continua a crescere. Molti si trovano a Baku dove sono presenti diverse assemblee composte a una maggioranza di azeri. Pregate per la maturazione dei prossimi anziani azeri, per la loro crescita nel ministero e affinché vi sia una buona comunione tra loro. A Baku vi sono delle piccole scuole bibliche. C’è bisogno di una migliore coordinazione nella formazione del ministero. Pregate per una Chiesa forte che sia di vera testimonianza per i non credenti.
4 La maggioranza di Cristiani sono di lingua russa o di altre minoranze etniche. Alcune chiese evangeliche hanno avuto molta difficoltà ad ottenere il riconoscimento ufficiale e il permesso per trovare dei posti di adorazione. Pregate per la loro testimonianza alla maggioranza musulmana affinché sia data con umiltà, sensibilità e amore.
5. Nagorno-Karabakh e il territorio circostante è quasi interamente armeno. Gli armeni iniziarono a cacciare gli azeri dall’Armenia nel 1987-88, poi gli armeni di Nagorno-Karabakh cercarono di trasmettere il potere all’Armenia. A causa della situazione instabile creata dall’afflusso dei profughi provenienti dall’Armenia, e dalle contrazioni mortali dell’Unione Sovietica, gli agitatori riuscirono a sfruttare la situazione. Ciò portò al massacro degli armeni a Sumgayit nel 1989, portando gli armeni di Nagorno-Karabakh a dichiarare l’indipendenza nel 1990, e culminando nella guerra. L’Armenia cerca di inglobare la regione impoverita e profondamente affetta dalla guerra a livello economico e sociale. Le chiese ortodosse sono state re-instaurate ma c’è una testimonianza evangelica non-ortodossa poco conosciuta. Pregate affinché il Vangelo venga proclamato, il perdono sia reciproco e affinché sia manifestato uno stile di vita cristiano verso i loro vicini musulmani.
6. I Cristiani esiliati hanno difficoltà nell’ottenere i visti, ma diversi cercano di vivere per il Signore in occupazioni laiche e progetti ONG. A loro è vietato impegnarsi in ‘propagande religiose’. Pregate affinché vengano chiamati e per l’ingresso di nuovi operai nonché per il perdurare della fruttuosità del loro ministero nonostante le limitazioni.
7. I non raggiunti:
a) La maggior parte di città e paesi dell’Azerbaigian non è mai stata evangelizzata.
b) Nel 2000 c’erano ancora 600.000 profughi senzatetto per la maggior parte disoccupati provenienti dall’Armenia e da Nagorno-Karabakh. Pregate per un ministero compassionevole nei loro confronti.
c) I caucasici sono quasi tutti musulmani e non sono stati evangelizzati. Le uniche eccezioni sono i georgiani e gli udi che sono di tradizione Cristiana. Pregate per i popoli Lezgini, Avari e Tsakhuri.
d) Le minoranze linguistiche Indo-Iraniane dei Tati, Talisci e dei Curdi non sono state raggiunte.
8. Ministeri di aiuto Cristiani. Pregate per l’influenza di:
a) Letteratura Cristiana. Il Nuovo Testamento Azero e la Bibbia per ragazzi come la Bibbia in Russo sono ampiamente reperibili nel mercato. Esistono 11 libri Cristiani Azeri e 25 in preparazione. È difficile importare materiale adeguato delle nuove pubblicazioni o stamparne localmente. Pregate affinché vengano rimossi gli ostacoli e le restrizioni e affinché venga concesso il permesso di pubblicare libri. È stata inaugurata una libreria Cristiana a Baku.
b) La traduzione della Bibbia. La Bibbia in azero sia in N. che S. azero dovrebbe essere completata entro il 2002. Esistono 5 lingue che hanno bisogno di miglioramenti per la traduzione del Nuovo Testamento. L’opera progredisce nella lingua degli avari, degli ebrei, dei Tati musulmani, dei Lezgini e degli Tsakhuri. Pregate affinché si riescano a pubblicare e distribuire.
c) La radio Cristiana. Il mondo in 2000 lingue: Azero (FEBA 3/4 d’ora), Kurmanji (TWR 1/2 ora) e Georgiano (HCJB 1/4 d’ora) viene trasmesso ogni settimana. La Radio IBRA ha reso possibili le registrazioni locali e la distribuzione di audio e videocassette. Pregate che vi sia l’opportunità di trasmettere regolarmente materiale cristiano sia a livello locale che nazionale. È grande la necessità di avere una stazione radio che trasmetta segnali ad onda media a livello internazionale.
d) Il film JESUS è disponibile nelle lingue degli Avari, N. Azeri, Kurmanji, Lezgini, Russi e Talisci.


(da Operation World, Patrick Johnstone e Jason Mandryk, 2001)                                                           Traduzione di Manuela D’Alberto

1. Per la prima volta ci sono ora delle chiese di azeri e circa 2.000 credenti azeri nel paese. Nel 1990 si stimava che al mondo ci fossero solo 40 credenti azeri.
2. Un decennio di relativa libertà per il Vangelo malgrado l’opposizione.

Dati sulle Religioni

Religione % Popolazione
Musulmani 83,67
Non religiosi 11,31
Cristiani 4,63
Ebrei 0,37
Bahaisti 0,02
Dati aggiornati al 2001, fonte Operation World

(che si autodefiniscono cristiane)

Chiese Congregazione Membri Affiliati
Apostolica armene 14 126.374 230.000
Ortodossa russa 9 68.182 105.000
Cattolica 7 4.360 7.500
Parola di Vita 2 700 1.150
Avventista del 7o giorno 5 600 900
Battista 15 500 770
Altre denominazioni [9] 6 7.807 12.450
Totale cristiane [15] 58 208.523 358.000
Dati aggiornati al 2001, fonte Operation World
Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA